Chirurgia nasale

Interventi chirurgici per risolvere disturbi respiratori, ipertrofia dei turbinanti, sinusiti, riniti, polipi nasali, cefalee rinogene.

Chirurgia nasale a Pordenone e Trieste
Chirurgia funzionale nasale

Il Dottor Pin, nel suo studio di Pordenone e nelle sedi di esercizio di Pordenone, San Vito al Tagliamento e Trieste offre prestazioni specialistiche di chirurgia otorinolaringoiatrica nasale, volte a risolvere problematiche quali:
• Disturbi respiratori
• Ipertrofia dei turbinanti
• Sinusite
• Riniti
• Polipi nasali
• Cefalee rinogene

Settoplastica

La settoplastica è l’intervento più comunemente eseguito per ripristinare la corretta pervietà e funzionalità del naso.
L’intervento, a differenza della Rinosettoplastica, non modifica l’aspetto estetico del naso, e consente attraverso un approccio escusivamante endonasale, di correggere una deviazione del setto, esito di una crescita non corretta dello scheletro facciale o di un trauma.

L’intervento, eseguito in anestesia generale, ha una durata di circa 30 min. Al termine dello stesso, nel naso verranno inseriti, per evitare sanguinamento od ematomi,  dei piccoli tamponcini di spugna che andranno poi tolti dopo 48-72 ore.

Chirurgia dei turbinanti

Un’eccessiva sviluppo dei turbinati, in associazione ad una deviazione del setto, o a causa di una allergia, può determinare un significativo ostacolo alla respirazione nasale, russamento o favorire infezioni ricorrenti.
Dopo una visita approfondita ed una valutazione endoscopica, verrà offerta la soluzione più corretta.
La correzione chirurgia, quando indicata, potrà essere effettuata con diverse tecniche, eventualmente endoscopiche o in anestesia locale (per esempio con Radiofrequenze).

Trattamento dell’ipertrofia dei turbinanti con radiofrequenza

Una tecnica innovativa che consente di ottenere una riduzione del volume dei turbinati con un danno termico ridotto rispetto alla tradizionale Diatermocoagulazione.
La procedura chirurgica potrà essere eseguita in anestesia locale e sarà possibile lasciare l’ospedale subito dopo.

Trattamento endoscopico delle sinusiti

La sinusite è un’infezione dei seni paranasali, caratterizzata come noto, da sensazione di ostruzione nasale, secrezione nasale persistente, dolori al volto o agli occhi e, se trascurata, può anche portare a complicanze importanti, come ascessi dell’orbita o cerebrali.
Talvolta può essere favorita dalla presenza di polipi nasali.

La chirurgia funzionale endoscopica dei seni paranasali è un intervento che permette, senza cicatrici esterne, di pulire i seni paranasali dall’infezione e di eliminare quelle condizioni locali predisponenti ad eventuali recidive .

L’intervento, eseguito in anestesia generale, ha una durata di 30-90 min. Al termine dello stesso, nel naso verranno inseriti dei piccoli tamponcini di spugna che andranno poi tolti dopo 48-72 ore.

Trattamento endoscopico dei polipi nasali

I polpi nasali possono essere causati da infezioni o possono essere di origine allergica.
Quando diventano sufficientemente grandi da determinare un’ostruzione nasale o sono la causa di sinusiti ricorrenti, e non rispondono a terapia medica, potrà essere eseguito un trattamento chirurgico mirato per via endoscopica.
L’intervento chirurgico verrà eseguito in anestesia generale; la durata dello stesso è variabile ed è in relazione all’entità della poliposi nasale.
In alcuni casi selezionati l’intervento chirurgico potrà anche essere eseguito in anestesia locale.
I piccoli tamponcini inseriti nel naso al termine dell’intervento verranno rimossi dopo 24-72 ore.

Prenota una visita o una consulenza

Compila i campi seguenti, verrai contattato direttamente da un nostro responsabile per confermare la tua prenotazione.